Vai a sottomenu e altri contenuti

Integrazione retta per inserimento in strutture residenziali e/o semi residenziali.

La retta per l'inserimento presso le strutture residenziali e semi residenziali è generalmente a carico dagli ospiti inseriti.
Qualora la persona ricoverata non riuscisse a coprire con il proprio reddito, incluse le proprietà immobiliari e le disponibilità finanziarie, tutta la retta di degenza, sono chiamati a contribuire alle spese i parenti tenuti agli alimenti, ai sensi dell'articolo 433 del Codice Civile.
All'obbligo di prestare gli alimenti sono tenuti nell'ordine:
1) il coniuge
2) i figli legittimi o legittimati o naturali o adottivi, e, in loro
mancanza, i discendenti prossimi, anche naturali;
3) i genitori e, in loro mancanza, gli ascendenti prossimi, anche
naturali; gli adottanti.
4) i generi e le nuore;
5) il suocero e la suocera;
6) i fratelli e le sorelle germani o unilaterali, con precedenza dei germani sugli unilaterali.
Nel caso di persone residenti, al momento dell'inserimento, in uno dei comuni appartenenti all'Unione dei comuni del Barigadu, che risultino essere in possesso di risorse economiche insufficienti al pagamento della retta mensile e prive di familiari tenuti per legge agli alimenti o nel caso in cui i suddetti familiari si trovino in una situazione economica tale da non consentirgli di integrare la retta, l'Unione dei comuni, nel caso in cui siano disponibili risorse di bilancio o sepcifici fondi regionali e statali, si impegna ad integrare la suddetta retta per la degenza presso la struttura.
L'Unione dei Comuni del Barigadu provvede all'integrazione della retta per l'inserimento presso le strutture residenziali o semi residenziali sulla base di specifica normativa di riferimento o specifica e documentata richiesta inoltrata all'ufficio di servizio sociale da parte del beneficiario o di un suo referente. L'ufficio di servizio sociale associato effettuerà successivamente la verifica delle dichiarazioni e della documentazione presentata e attiverà eventualmente l'integrazione della retta.

Requisiti

Sono destinatari del servizio i cittadini inseriti in una struttura e residenti, al momento dell’inserimento, in uno dei comuni dell'Unione dei comuni del Barigadu.

Costi

Nessuno.

Normativa

Legge Regionale n° 23/2005.

Documenti da presentare

- Richiesta di integrazione retta per inserimento in comunità alloggio;
- Modello ISEE.

Incaricato

Operatore Sociale di ciascun comune

Tempi complessivi

30 giorni

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Servizi Sociali (Maria Mascia)
Indirizzo: sociale@unionecomunibarigadu.it
Telefono: -
Fax: -
Email:
Email certificata:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto